lunedì 30 giugno 2008

Risarcimento danni

Vico Equense - Il consigliere di opposizione Pasquale Cardone ha ricevuto una richiesta di risarcimento danni da parte del responsabile dei servizi tecnici del Comune il geometra Francesco Saverio Iovine. Nella raccomandata, si fa riferimento a presunte offese cagionate durante il Consiglio Comunale di fine settembre 2007.

4 commenti:

franco cuomo ha detto...

il geometra Francesco Saverio Iovine invece di pensare alle presunte offese ricevute dal consigliere Cardone, dovrebbe riflettere sui danni che sta perpetrando su tutto il territorio di Vico Equense: è vanesio ed arrogante, oltre che molto ignorante in materia urbanistica nonostante si fregi di un titolo autoconferitosi quello di project manager. Io spero ardentemente invece che,mentre lui si farà risarcire dalle presunte offese, qualche magistrato riesca a far risarcire noi cittadini dai danni prodotti da questo vanesio GEOMETRA, capito bene!!!GEOMETRA che dirige il un Ufficio Tecnico di un comune di 25 mila abitanti.Per conto mio potete anche frglielo sapere come la penso su du lui, anzi, lui lo sa benissimo.Aspetto che chieda risarcimenti pure a me.

Anonimo ha detto...

Il Perito Edile Francesco Saverio Iovine chiede risarcimenti per raccomandata.
Questa non l'avevo mai sentita: "Gentile sig. Cardone, potrebbe darmi 15.000 euri, perchè l'altro giorno mi ha offeso?".
In genere si preannunciano querele, non ho mai sentito che si chiede un risarcimento personalmente o tramite il proprio leguleio.
Il giorno in cui il perito edile iovine farà un atto totalmente corretto e ineccepibile bisognerà stappare una bottiglia sufficientemente invecchiata.
Auguri Vico!

Anonimo ha detto...

In un paese dove l'unica cosa che si fa è quella di salire le scale della Procura, mi sembra giusto che Iovine chieda i danni a chi pensa di poter liberamente offendere senza aver mai dimostrato di saper fare qualcosa. Bye

adriano ha detto...

Cari amici di Vicoequenseonline permettetemi di commentare questo post con un post che ho scritto su un'altro blog:
Solidarietà al Consigilere Pasquale Cardone
Forse questo è l'ultimo post che scrivo su Puntorosso e voglio parlare dell'aggressione politica e personale che sta subendo il Consigliere Comunale Pasquale Cardone . Come segnalato anche da altri blog il consigliere Cardone è stato fatto oggetto di richiesta risarcimento danni da parte del responsabile dei servizi tecnici del Comune il geometra Francesco Saverio Iovine per presunte offese durante un consiglio comunale di fine settembre 2007 . Non entrando nel merito in quanto le sedute del Consiglio sono registrate e verbalizzate mi chiedo perchè questa richiesta arrivi a quasi un'anno dal fatto . Come dobbiamo chiederci il perchè del provvedimento della chiusura degli uffici tecnici .... come dobbiamo chiederci il perchè di tanti atteggiamenti ostili e di assoluta mancanza di comunicazione che ostacolano il processo di vita democratica e dello stato del diritto nella ns città.
Esorto il partito democratico di Vico a nascere in fretta ( molto probabilmente senza la mia presenza) e spero che la prima iniziativa del partito sia quella di un semplice manifesto dove 30 (minimo) nomi e cognomi in rappresentanza di un partito solidarizzino con il consigliere Cardone in modo che la prossima volta che qualcuno decide di chiedere il risarcimento danni a chi cerca di fare opposizione politica lo faccia a minimo a 30 nomi e cognomi che rappresentino altri 1000-2000-3000 -4000 ( e spero di più) nomi e cognomi di cittadini vicani che non si riconoscono in queto modo di fare politica.
Grazie
Adriano Gorgoni