giovedì 27 novembre 2008

"Basta alla realizzazione dei parcheggi selvaggi nei Comuni"

Regione Campania - Basta alla realizzazione di parcheggi selvaggi o autorizzati con semplice Dia è quanto chiede al Governo regionale, il capogruppo di Sinistra Democratica Tonino Scala, firmatario di una interrogazione destinata a far luce sull’intricato panorama della realizzazione dei parcheggi nei comuni campani."Ho preso come spunto - afferma il consigliere di Sinistra Democratica - il caso della penisola sorrentina - per sapere se non sia il caso di meglio regolamentare la norma dei parcheggi esplicitando e imponendo che per eventuali permessi a costruire e/o autorizzazioni in deroga devono essere necessariamente applicate le procedure di cui all’articolo 14 del Testo Unico dell’Edilizia D.P.R 280/2001; se non sia il caso di inserire nella norma, oltre alla verifica della Soprintendenza, anche l’obbligo di produrre per tali interventi la Valutazione di Impatto Ambientale (VIA); quali provvedimenti si intendono prendere per evitare che, nelle more di una interpretazione autentica della norma, si possa impedire ai Comuni di autorizzare la realizzazione dei parcheggi pertinenziali solo con la DIA; alla luce della recente giurisprudenza amministrativa, quali iniziative si vogliono mettere in atto per i parcheggi che fino ad ora sono stati realizzati, interpretando in modo eccessivamente arbitrario la norma, in palese odore di illegittimità".

1 commento:

Anonimo ha detto...

A proposito di parcheggi selvaggi, segnalo una simpatica e civile iniziativa contro chi parcheggia senza curarsi degli altri:

Campagna per l’educazione stradale e il rispetto degli altri. Scarica qui il biglietto da mettere sul parabrezza degli automobilisti che parcheggiano selvaggiamente http://tiny.cc/parcheggio