venerdì 29 aprile 2011

Perché mi sono schierato con Giuseppe Dilengite Sindaco

Francesco Saverio Buonocore, Consigliere Comunale uscente, chiarisce i motivi della sua scelta

Vico Equense - Ho lasciato il partito di Colline Vicane dopo una militanza attiva di dieci anni, la decisione è stata dura, ma presa di fronte a sistematiche e progressive evoluzioni negative. L´affermazione che il movimento collinare non è più quello di un tempo, e che "è divenuto di Moiano" non è certamente mia, ma è stata detta e scritta dai nuovi esponenti, provenienti da forze di sinistra e da altre forze che sono state fino a ieri contro Gennaro Cinque ( ex PD, ex IDV, ex FENICE). Tali esponenti si sono impossessati del movimento. Credo che coloro che sono rimasti nel gruppo, quelli del " mio gruppo Arolese", non dovevano consentire questa sorta di intromissione nel partito, anche se comunque rispetto le scelte da loro fatte. I problemi e gli attriti internamente al movimento sono nati durante questa legislatura, ed il culmine si è verificato con la sfiducia all´Assessore Parlato Antonio, senza una spiegazione nè ufficiale, nè ufficiosa. Ho conseguentemente avuto una energica reazione a tale comportamento inspiegabile, sfociata in Consiglio Comunale, invitando il Sindaco a ritornare sui suoi passi o quantomeno a dare spiegazione sulla esclusione. A tale reazione è conseguito solo un isolamento politico-amministrativo del sottoscritto Consigliere Comunale.



Durante questi cinque anni di amministrazione Cinque ho sempre chiesto il rispetto del programma elettorale ed il compimento di cose già predisposte e avviate per il 90% dalla precedente amministrazione con a capo Giuseppe Dilengite. Dall´altra parte vi era un muro di gomma dove si ci rimbalzava senza scalfirlo. Ma nonostante questi comportamenti inspiegabili da parte di Cinque, il sottoscritto si è sempre attenuto alle decisioni della Maggioranza convinto che così facendo si potesse comunque rispettare la volontà degli elettori e portare a compimento quanto già programmato e disposto con la precedente amministrazione Dilengite. A dispetto dei fatti e dei comportamenti predetti, che oggi sono costretto a registrare, non rimpiango il mio operato, dove correttamente ho sostenuto e votato a favore dei provvedimenti proposti dalla Amministrazione, in nome della serietà e correttezza politica e nel rispetto delle precedenti scelte politiche. Ho fatto ciò che al momento credevo fosse giusto fare, portando avanti l´idea ed i valori di Colline Vicane. Attualmente, e dopo aver constatato i fatti odierni, accuso il Sindaco Cinque di aver smantellato il movimento di Colline Vicane, eliminando quanti si erano preposti a rappresentarlo. Con quanto sopra detto, spero di esser stato chiaro nel giustificare la mia scelta politica, quella di entrare a far parte del movimento FORZA SUD che propone Sindaco di Vico Equense l´Avv. G. Dilengite. Di sicuro, ho intrapreso una strada difficile, ma coerente con il mio passato, presente e futuro di uomo di centro. Resto convinto che il bene comune vada difeso anche a proprio discapito, a costo di rinunce e sacrifici e che sia il rispetto delle regole, dei principi e della persona, il fondamento di un dignitoso comportamento politico, leale e coerente, base di una buona amministrazione pubblica. Questi erano gli stessi principi del movimento di cui sono stato lieto di far parte e rappresentare per dieci anni. In fede e nel rispetto della volontà degli elettori, ringrazio anticipatamente quanti mi esprimeranno il loro consenso.

Geom. Francesco Saverio Buonocore, Consigliere Comunale uscente

1 commento:

stareis ha detto...

FRANCO BUONOCORE: "...è stata detta e scritta dai nuovi esponenti, provenienti da forze di sinistra e da altre forze che sono state fino a ieri contro Gennaro Cinque ( ex PD, ex IDV, ex FENICE). Tali esponenti si sono impossessati del movimento."

RAFFAELE STARACE COLLINE VICANE:
Massimo rispetto e stima x il geom. Buonocore, professionista serio ed ottimo amico, ma smentisco in modo categorico che gli esponenti ex PD/IDV/FENICE si siano impossessati del ns movimento, anzi, li teniamo sul "chi va là"..!

un abbraccio al mio amicozzo Buonocore RS colline vicane