mercoledì 23 febbraio 2011

Dove eravamo rimasti…

Vico Equense - Prima di riprendere il nostro cammino, è doveroso un breve omaggio ai tanti amici, “naviganti” che quotidianamente affollano le nostre pagine. Eccoci qui pronti a ripartire! In questi giorni, ho ricevuto tantissime email, richieste di chiarimenti, tanta solidarietà, e molto altro ancora… e non può che farmi piacere! Il blog torna attivo con una veste nuova, ma la funzione rimane la stessa: informare, far sapere, rendere noto. Internet ha trasformato il mondo. In pochi anni ha stravolto la comunicazione e la vita dei cittadini. Chiunque può dire ciò che pensa, e fornire nuovi spunti alla discussione. Mi spiace per le persone che si sono sentite lese, questo succede quando i cafoni scambiano l’ospitalità per il diritto di sporcare impunemente. Se qualche commento dà malessere, basta dirlo, non c’è bisogno di rivolgersi alle Autorità Giudiziarie, non ho nessun motivo per non rimuoverlo. Trovo corretto, tuttavia, questo schietto passaggio, a un diniego si è giustificati a prediligere altra via. Così come si può rispondere discutendo, ovvero: portando prove opposte alle accuse o alle critiche. Detto ciò, per garbo, v’informo, che attraverso l’IP si può risalire a chi ha lasciato il commento ritenuto offensivo. Alla luce di tutto ciò, chi entra in questo spazio deve comportarsi da persona educata e rispettosa, come qualsiasi ospite. Questo non vuol dire che tutti quelli che passano di qui devono essere d'accordo su tutto, ma se transitando di qui qualcheduno dà un'occhiata e trova qualcosa che non è di suo gradimento, non è per questo autorizzato ad essere incivile. Buon proseguimento!

2 commenti:

stareis ha detto...

hey, finalmente la mattina posso tornare a gustarmi il mio caffè..!

Bella anche la nuova grafica
^_° raf starace

Anonimo ha detto...

Felici di rileggervi.
L'informazione è libera e va sempre garantita.
Spetta poi ai singoli sviluppare le proprie opinioni e le giuste conclusioni.

Buon lavoro a voi e a quanti diffondono notizie circa la nostra città.

Associazione per Vico e i suoi Casali.