Contatti

Mail: viconline@libero.it

Facebook: Vico Equense On Line

1 commento:

francesco maresca ha detto...

A proposito dell'ospedale di Sorrento, voglio raccontarvi cosa è successo mercoledi' scorso: sono donatore abituale presso il centro raccolta di Sorrento da circa 30 anni, all'epoca gestito dall'Avis e negli ultimi anni dall'ospedale. Mercoledi 10 dicembre ho richiesto al lavoro un permesso per donazione e alle 08,00 mi sono recato nel centro trasfusionale; ho notato stranamente persone anziane nella sala d'aspetto; ho letto in bacheca le solite avvertenze post donazione e dopo circa 30 minuti sono entrato. L'addetta che non era la solita mi ha chiesto che analisi dovessi fare, ho spiegato che ero lì non per analisi ma per donare il sangue; lei mi ha riferito che il centro il mercoledi non effettuava prelievi per donazioni ma solo prelievi per analisi. A seguito delle mie perplessita' e dopo aver spiegato che tra l'altro ho il gruppo sanguigno ORH negativo (quindi abbastanza raro e richiestissimo in quanto io donatore universale), mi irinviava presso il pronto soccorso dove mi veniva spiegato che per mancanza di personale il mercoledi ed il sabato il centro non effettua raccolta. Ora mi domando: tralasciando i continui appelli e le continue campagne per la donazione a livello nazionale dove è evidente che lo stato ha interesse all'autosufficienza, questo episodio evidenzia i disastri piccoli e grandi creati dalla delocalizzazione alle regioni dei servizi sanitari e non solo.