sabato 24 agosto 2013

Movida, summit della maggioranza

Vico Equense - Ieri sera la maggioranza politica, con il sindaco Gennaro Cinque, dopo aver tenuto un proprio vertice presso la Marina di Vico, ha incontrato imprenditori e abitanti del luogo per discutere di eventuali opere e provvedimenti da adottare per una ripresa economica dell’area. Dallo scambio di vedute, è emerso la necessità di una chiusura posticipata del parcheggio, la bonifica e imbrigliamento del costone per recuperare le aree da destinare alla balneazione, l’incoraggiamento agli imprenditori già presenti, ad investire con attività nel campo della ristorazione o altre iniziative commerciali durante le ore serali. L'amministrazione comunale a tal fine sarà impegnata nella risoluzione di quelle criticità che impediscono tale realizzazione. Più tardi la maggioranza si è spostata alla Marina di Seiano, per osservare la “Movida”. Stesso modus operandi: politica di prossimità, incontro di tutti i titolari delle attività esistenti (ristoranti, baretti, ecc.) per raccogliere notizie, criticità, particolari, onde garantire e proteggere quello che si è già realizzato e quello che potrebbe essere ancora fattibile, sia sotto il profilo dell’afflusso turistico, sia sotto il profilo della sicurezza. A tal proposito, nei giorni scorsi il Sindaco con proprio decreto ha nominato il consigliere comunale Vincenzo Cioffi delegato per le questioni della sicurezza territoriale. In questa occasione, Gennaro Cinque si è complimentato con le forze dell’ordine presenti, Carabinieri e Vigili Urbani, per la loro insostituibile opera di controllo esercitata con alto senso del dovere e professionalità, che ha permesso di assicurare una serena convivenza civile e coesione sociale. Successivamente ha ringraziato tutti gli esercenti, per aver rispettato le regole imposte dalla convivenza civile. Gennaro Cinque ha assicurato l’incondizionata disponibilità affinché tale patrimonio acquisito, sia protetto da eventuali attacchi da parte di investimenti della criminalità. In fine, il Sindaco ha garantito un suo impegno per assicurare una maggiore sicurezza urbana partecipata con tutti gli imprenditori del posto.

3 commenti:

Luca Alvino ha detto...

sono uno dei maggiori imprenditori della marina di vico equense,non ho assistito a nessun incontro,nè tantomeno sono stato invitato ad alcun incontro.Plaudo comunque a tutte quelle iniziative volte al miglioramento delle condizioni di questo bellissimo borgo, sperando che in un prossimo futuro possiate interpellarmi, in modo da potervi esporre le reali esigenze di questo posto e non le lamentele di chi ,da anni ormai, non fa niente per migliorare l'immagine della marina di vico equense.

maria esposito ha detto...

nel riconoscere la bellezza della sua attività non mi pare che dalle sue parole non traspaia un non so che di lamentele...così come se non erro ricordo un'intervista di un suo congiunto sul tg di metropolis dove di certo non si può dire che non si lamentasse....poi da come ho potuto constatare alla MArina di Seiano non penso che l'Amministrazione avesse organizzato incontri precisi tant'è che nell'articolo si parla di vertice di maggioranza...

Luca Alvino ha detto...

Esistono lamentele volte a migliorare l'insieme delle cose e lamentele che guardano l interesse del singolo, lamentarsi del servizio della vesuviana che I primi giorni di agosto era quasi nullo, mentre oggi 27/08 funziona al 90% inutilmente, credo sia una critica costruttiva per tutti non crede? .. Poi cosa c'entra con la marina di seiano? Ho menzionato seiano? Non mi pare. Poi mi riferisco a ció che dice l'articolo e se vuole rispondemi è pregata di attenersi a quanto scritto.Grazie